-

Image and video hosting by TinyPic

Amici che mi seguono

27 settembre 2014

fasce capelli....


Ho realizzato altre fasce per capelli, lavorate a maglia...



22 settembre 2014

brioches e trecce dolci


Era da un po che non facevo le mie brioches, 
ultimamente ho ricominciato ed ho leggermente modificato la ricetta...

Ingredienti:  250 g. pasta madre  (o 1 bustina di lievito di birra secco) - 150 ml latte - 2 uova - 500 g. farina manitoba - 150 g  farina 00 - 200 g. zucchero - 100 g. burro sciolto - a scelta tra 1 bustina di vanillina o 1 fialetta di aroma arancia o limone -

Preparazione:  Fate sciogliere il lievito e lo zucchero nel latte tiepido.
Aggiungete le uova, la farina, il burro e l'aroma scelto..... impastate bene fino ad ottenere un impasto morbido.
Coprite con la pellicola e mettete nel forno spento a lievitare. io lo preparo la sera e lo lascio tutta la notte. Qui lo vedete com'è la mattina.




Sgonfiate con le mani l'impasto e su un piano infarinato tiratelo con il mattarello.
A questo punto tagliate dei triangoli, mettete la marmellata (io ho usato quella all'arancia e alla ciliegia) 



Arrotolate e formate dei cornetti (schiacciate le punte) che appoggerete sulla teglia ricoperta con carta forno.











Con un bicchiere tagliate dei dischi  e appoggiateli sulla carta forno, al centro mettete della nutella (bagnate il bordo esterno)e sopra appoggiate un altro disco schiacciando bene i bordi.









Fate lievitare per 2/3 ore nel forno spento
Dopo la lievitazione, spennellate le brioches con rosso d'uovo diluito in un cucchiaio di latte,
e cospargetele con zucchero semolato o di canna.
Infornate in forno (statico) caldo a 180° e cuocete per 15 minuti circa.



Con una parte dell'impasto ho fatto delle treccine......
Tagliate la pasta a striscioline,  formate una treccia con 3 strisce 
seguite il procedimento di lievitazione delle brioches,  ma sopra mettete della granella di zucchero. Cuocete in forno caldo a 180° per 10/15 minuti..... 



Tutte buonissime e morbide
adatte in ogni momento della giornata...


Un consiglio...
una volta fredde io le conservo in freezer, 
e quando abbiamo voglia di mangiarle basta metterle nel fornetto tiepido qualche minuto 
e sembrano appena fatte....

21 settembre 2014

bentornato autunno....




Voglio un autunno rosso come l’amore, 
giallo come il sole ancora caldo nel cielo, 
arancione come i tramonti accesi al finire del giorno, 
porpora come i granelli d’uva da sgranocchiare. 
Voglio un autunno da scoprire, vivere, assaggiare.

(Stephen Littleword)





18 settembre 2014

fiori zucchina ripieni....


Fiori di zucchina ripieni preparati da Elena.......





Pulire i fiori di zucchina, riempire con fettine di mozzarella e listarelle di prosciutto cotto....










Passarli nella farina, nell'uovo sbattuto e nel pane grattugiato....
 Friggerli in olio caldo, colarli e  metterli su carta casa per togliere il grasso in eccesso...
Servire caldi









Facili da fare e sempre gustosi........

16 settembre 2014

teneramente accoccolati.....


Ogni volta che trovo dei video teneri sugli animali non posso non condividerli con voi..
Ancora una volta guardando questi animali dovremmo imparare qualcosa da loro...












14 settembre 2014

poncho bimba e fascia


Poncho lavorato a maglia per Giulia una bimba di 5 anni........




















Qui potete vedere meglio il colore del filato, verde e viola con un filo di lurex viola........

Con lo stesso filato ho realizzato anche una fascia per i capelli......


12 settembre 2014

primo giorno di scuola ed asilo.....


                             Oggi per i miei nipotini e tanti bambini  inizia un nuovo anno di scuola ed asilo...
                                   Alessandro inizia la terza elementare e per Lorenzo il secondo anno d'asilo...
                                             Auguro a tutti un anno ricco di nuove esperienze e conoscenze...





11 settembre 2014

ciao Daniza....


    Ciao Daniza, adesso giochi felice al di là del ponte dell'arcobaleno.....
Ancora una volta l'uomo si è fatto giustizia in modo stupido, 
tu hai aggredito per difendere i tuoi cuccioli.....
gli uomini non hanno giustificazioni per quello che ti hanno fatto!!!!!


L'orsa Daniza aveva 19 anni ed era stata portata in Trentino nel 2000 nell'ambito di un progetto di ripopolazione dell’area.

A Ferragosto, per difendere i propri cuccioli, aveva ferito un uomo nei boschi del Trentino.
Il comportamento di Daniza è più che naturale tipico di un esemplare femmina, che vedendo un uomo avvicinarsi ai suoi cuccioli e temendo per la loro incolumità, era intervenuta....
(avrebbe potuto anche ucciderlo quell'uomo, invece l'ha ferito per avvisarlo di stare lontano dai suoi cuccioli) come ogni madre fa se pensa che i suoi figli siano in pericolo........
La caccia a Daniza, per rinchiuderla in un’area dove non avrebbe potuto essere un pericolo, .è durata quasi un mese.
Daniza è sfuggita alle trappole per un mese, ma quando come ultima possibilità di catturarla è stata effettuata l'anestesia a distanza, Daniza non ha retto al farmaco
Per come sono andate le cose, ciò che è accaduto all'orsa Daniza sembra non essere un incidente né un fatto casuale: ma un animalicidio in pieno regola.....
Nell'attesa che le analisi sul corpo dell’animale chiarisca cosa esattamente ha ucciso Daniza, la morte dell’orsa dopo l’anestesia apre una serie di dubbi sull'accaduto e il Corpo Forestale dello Stato ha aperto un’indagine ipotizzando i reati di maltrattamento di animali e uccisione senza motivo reale dell’animale.
Sembra che nell'agosto scorso, il Corpo Forestale dello Stato avesse inviato una lettera al ministero dell’Ambiente e al presidente della Provincia di Trento esprimendo perplessità sull'iniziativa della provincia di catturare e isolare in cattività solo l’orsa, senza i propri cuccioli 


06 settembre 2014

copertina per Federico.....


Qualche giorno fa è nato Federico il bimbo della veterinaria di Birba.
Questa copertina a punto grata bianca e azzurra l'ho realizzata per lui........




04 settembre 2014

antipasto......


Non c'è niente di meglio di un buon antipasto, 
questo l'ha fatto Elena per una cena con gli amici.......

Su un piatto mettete qualche foglia d'insalata e sopra appoggiate dell'affettato a vostro gusto (prosciutto crudo e cotto)  al centro un pomodorino tagliato in 4 e una foglia di basilico.
Create un cestino incrociando dei grissini......
nei 4 spazi che si creano mettete olive - 
un gamberetto bollito ed avvolto in una fetta di zucchina grigliata condito con olio sale e prezzemolo, - 
un'acciuga avvolta in una striscia di peperone giallo e rosso grigliato e condito con olio sale aglio pinoli e prezzemolo - 
nello spazio che rimane dei sottolio o sottaceto a vostra scelta.
Nell'angolo appoggiate due bastoncini di formaggio grana.


02 settembre 2014

tenerezza....



Buon settembre con tenerezza.......

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...